Virus e Parole magiche

Cos’è una parola magica?

Nelle fiabe una strega può lanciare un incantesimo  che sarà in grado di avverarsi anche dopo molti anni, con la sola forza della parola: “dormirai per cento anni!”, “il figlio che nascerà sarà mio!”.

Una fata può liberarci da un incantesimo con un’altra parola “so che adesso puoi farcela!”

Anche noi siamo sotto incantesimo e diversamente dai personaggi di una fiaba, neanche lo sappiamo.

“Questo non lo posso fare!” quante volte ce lo siamo ripetuto? Da chi lo abbiamo sentito la prima volta, e quando? E passato tanto tempo, eravamo piccoli, chi se lo ricorda. Eppure funziona ancora oggi!

Le parole sono magiche perché risuonano dentro di noi, producono emozioni, buone o cattive, e le emozioni a loro volta stimolano il rilascio di ormoni come ossitocina o cortisolo.

In periodi difficili come questo che stiamo vivendo ora, è importante abbassare il livello di stress che ci fa produrre cortisolo e aumentare invece l’ossitocina.

Abbiamo bisogno di emozioni positive, abbiamo bisogno di bellezza.

Bella musica, belle immagini d’arte o di paesaggi, fiori e animali. Belle storie, romanzi o poesie, bei film.

Aumentando l’ossitocina diminuisce il cortisolo e noi stiamo meglio, siamo più forti e resistenti verso le malattie, abbiamo meno paura, diventiamo più empatici e viviamo meglio insieme ai nostri familiari.

Per questo stiamo attenti a come parliamo, alle parole che usiamo, cerchiamo di non alimentare la nostra paura ripetendoci notizie allarmanti, che poi ci risuonano dentro.

Riempiamoci di bellezza, occupiamo la nostra mente di messaggi positivi.

Il nostro cervello non può pensare a due cose contemporaneamente, non ne è capace, teniamolo quindi occupato con progetti, idee meravigliose, sogni per il nostro futuro.

Facciamo che le nostre conversazioni siano fatte di parole di fiducia, per star meglio tutti e poter ripartire con energia quando tutto questo disagio sarà finalmente alle nostre spalle.

La maggior parte di noi non può fare niente di concreto per questa emergenza, quello che possiamo fare è cercare di stare bene, mantenerci forti e vitali.

Quello che possiamo fare è coltivare la fiducia nella vita e la gratitudine verso chi è attivamente impegnato.

 

One thought on “Virus e Parole magiche

  1. Le parole magiche delle fiabe aiutano.
    Sempre.
    In questo frangente di paura, disorientamento, sconcerto ed incredulità , indicano strade possibili da percorrere, con fiducia.
    Sempre.

Lascia un commento